Giornale informativo Lega Lombarda - Maggio 2016

Per chi fosse interessato, è disponibile il giornale informativo della Lega Lombarda del mese di maggio 2016.

Clicca QUI per scaricare il giornalino in formato PDF

 

GALLERIA "Milano cambia passo: come aiutare i più fragili"

Qualche fotografia dell'incontro tenutosi al Novotel di Milano lo scorso 12 maggio.

 

 

 

 

Scarica la presentazione "Milano cambia passo: come aiutare i più fragili" in formato PDF

 

Milano cambia passo: come aiutare i più fragili

Si conferma l’incontro del Gruppo Sanità Milano-Martesana giovedì 12 maggio alle ore 20.45, presso il Novotel di Milano, in Viale Suzzani.

Presenti i segretari provinciali di Milano (Boni Davide) e Martesana (Pase Riccardo).

Introduzione: Pietro Cerea (Responsabile sanità Milano e Martesana):

  • Anziani e bambini 

  • Asili nido e rette di ricovero in RSA 

Relatori:

Claudio Cogliati (Responsabile sanità Lega Lombarda)

Marco Giachetti (Presidente dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano)

Moderatore: Gianfranco Galli (segretario gruppo sanità Di Milano)

Parteciperanno all’incontro:

Il Vicepresidente commissione XII alla Camera dei deputati On. Marco Rondini,

Il consigliere regionale della Lombardia Jari Colla.

 

Siete pregati, qualora non lo abbiate già fatto, di confermare la vostra presenza, per la disponibilità dei posti.

I Coordinatori Gruppo Sanità Milano-Martesana

Pietro Cerea              Gianfranco Galli              Rino Daino

 



 

Sabato 30 APRILE a MILANO tutti in piazza con Matteo SALVINI

Sabato 30 aprile a Milano in piazza San Carlo (inizio C.so Vittorio Emanuele) alle ore 15.30


Tutti insieme a Matteo Salvini per una Milano più sicura!
Matteo, capolista a Milano, presenterà la squadra dei 48 candidati.

Segnaliamo con piacere che abbiamo due rappresentanti del Gruppo sanità Milano e Martesana in pista!


Immagine incorporata 1

 Pietro Cerea per il Consiglio Comunale



 Gianfranco Galli per la Zona 3

 


Immagine incorporata 3

 


 

Convegno "La legge di evoluzione del sistema socio-sanitario in Lombardia"

Si comunica che il giorno 18 dicembre 2015 alle ore 18.30 presso Bianca Maria Palace Hotel si terrà il convegno "La legge di evoluzione del sistema socio-sanitario in Lombardia" organizzato dalla Segreteria Provinciale di Milano.
 
Siete pregati di estendere l'invito soprattutto ai medici del territorio (MMG, Pediatri).
Considerati i posti limitati, vi invitiamo a confermare l'iscrizione con una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
I responsabili del Gruppo Sanità di Milano
Pietro Cerea
Gianfranco Galli

 



 

Delibere regionali Welfare

La Regione Lombardia sta procedendo con i decreti attuativi della legge "Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo" 11 ago 2015 n°23.
E' importante diffondere le 4 delibere riguardanti la formazione degli elenchi dei futuri direttori generali, sanitari, amministrativi e socio-sanitari.

TUTTI COLORO CHE NE HANNO TITOLO E SONO INTERESSATI POSSONO INVIARE LA DOCUMENTAZIONE COME INDICATO NEGLI ATTI.

Il nostro movimento si propone di ampliare la platea di coloro che vogliano mettersi in gioco per l'attuazione di una legge fortemente voluta dal presidente Maroni e dalla Lega Lombarda tutta.

SCARICA I MODULI
-> Direttore sanitario
-> Direttore socio-sanitario
-> Direttore generale
-> Direttore amministrativo



Odontoiatria Sociale VolontariaOdontoiatria
Sociale Volontaria

L'odontoiatria sociale è stato uno dei nostri cavalli di battaglia nel corso della predisposizione della legge di evoluzione del SSR lombardo.
Se ne discuterà con i protagonisti alla Statale di Milano (via Festa del Perdono 7, Aula Magna) venerdì 16 ottobre 2015.

-> clicca sulla foto per il programma e maggiori informazioni



Lega di Lotta ma anche di Governo!
Con grande determinazione di tutti gli esponenti della Lega, dopo la dura mediazione con gli alleati  e avendo ascoltato anche le opposizioni è arrivato a conclusione l'iter della prima parte della legge di EVOLUZIONE DEL SISTEMA SOCIO-SANITARIO LOMBARDO.

>> DOWNLOAD <<

Scarica il testo ufficiale pubblicato sul bollettino regionale della regione Lombardia in data 14 agosto 2015.

 



La Lega Lombarda Lega Nord porta avanti le nostre idee di cambiamento!

Se credi nel nostro movimento destina il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi o mediante apposita scheda via posta.
Chiedi al tuo commercialista o al CAF di riferimento.

CODICE D 13

AIUTA LA LEGA, NON COSTA NULLA

Per maggiori informazioni vai al sito www.leganord.org



euroregione-alpina-turismo-sanitarioIl gruppo sanità propone il convegno come da locandina.
>> download programma <<
Tema del convegno sarà il turismo sanitario che ha come oggetto principale le cure mediche e le motivazioni che spingono i pazienti a recarsi in un altro Paese per ricevere cure e prestazioni terapeutiche.
Si stima che, a livello mondiale, nel 2014 il turismo sanitario abbia mosso circa 100 miliardi di euro.
La direttiva europea 2011/24/EU, permettendo la libera circolazione dei cittadini UE per curarsi in tutta Europa, favorisce la mobilità sanitaria. Inoltre, prezzi vantaggiosi, voli low cost, pacchetti all inclusive, ricerca di una qualità di servizi superiore, indisponibilità delle cure e lunghe liste d’attesa previste nel proprio paese d’origine sono i motivi principali che spiegano la crescita costante del turismo sanitario.
Pietro Cerea

 



 

A -> questo link il maxiemendemento 228 (Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo) approvato in Regione Lombardia dalla maggioranza. Molti dei punti cari alla Lega sono stati mantenuti. Ora il lavoro è affidato alla Commissione che esaminerà ed emenderà la proposta prima di rassegnarla all'assemblea regionale.

-> download (460 kb)



Intervento del coordinatore gruppi sanità Lombardia, Claudio Cogliati
nella storica giornata del 28/02/2015 a Piazza del Popolo a Roma

Clicca sulla foto per il video dell'intervento



 

Mobilità interregionale
La virtuosità della Lombardia
Ecco le tabelle per il 2014

(da www.quotidianosanita.it, 27 novembre 2014) - In tutto circa 4 miliardi sui quali le Regioni si sono accordate oggi. L’accordo prevede l’acconto sui saldi 2014 e il saldo del 2012. La Lombardia vanta il credito maggiore con più di 533 milioni. La più “indebitata” è la Campania con un saldo negativo della mobilità di 270 milioni.
-> La mobilità interregionale (scarica la tabella, 65 kb)

Accordo questa mattina in Conferenza delle Regioni sui fondi da ripartirsi per la mobilità sanitaria. In tutto circa 4 miliardi di euro che passeranno da una regione all'altra in base al saldo positivo o negativo nei flussi di pazienti.
A guidare la classifica delle Regioni in attivo la Lombardia che potrà contare su un “rimborso” di 533,9 milioni di euro. Segue l’Emilia Romagna con 327,9 milioni e la Toscana con 151,2 milioni.
Dal fronte opposto, a causa di un saldo negativo nei flussi, dovranno rinunciare a 270,4 milioni di euro la Campania, a 251,6 la Calabria e a 201,5 il Lazio.

 


Si invita alla lettura di un articolo de Il Sole 24 Ore dal titolo "Il lavoro ai tempi del burnout".
Uno studio ANAAO rileva l'aumento dell'incidenza di infarti, lesioni, infortuni ed aborti in seguito alla "deregulation" dell'orario di lavoro dei medici.
-> link


 


A questo link potete trovare la delibera della Giunta Regionale Lombarda fortemente voluta dal nostro segretario federale Matteo Salvini e redatta dall'assessore Cristina Cantù, approvata lo scorso 21 ottobre che mette a disposizione per il 2014 due milioni di euro in aggiunta ai quattro della fase sperimentale a sostegno dei genitori separati in condizione di disagio economico (ISEE da 0 a 12.000 euro) RESIDENTI da almeno 5 anni in regione Lombardia.

-> link


 



Seleziona per scaricare il documento

 

Il “Libro bianco”
sulla sanità
presentato
dal Governatore
della Regione Lombardia
Roberto Maroni